Apple IIc

Il nostro Apple IIc funzionante

Specifiche:

Released: April 1984
Price: US $1300
How many: 400,000 in the first year
Weight: 7.5 lbs
CPU: MOS 65C02, 1 Mhz
RAM: 128K-1Meg
Display: 40 or 80 X 24 text mode
560 X 192 maximum
Ports: Two serial ports
RGB monitor port
Composite video output
External floppy port
Storage: Internal 143k 5.25-inch disk drive
OS: Apple DOS or ProDOS

L’Apple IIc del gennaio 1984 è uno dei computer Apple che ha ricevuto piu’ ordini di acquisto durante il suo giorno di presentazione.

La “c” nel nome del computer sta per compact, infatti il IIc fu progettato come la versione di dimensioni ridotte del modello Apple IIe.
Dotato di un moderno microprocessore 65C02 di costruzione CMOS a basso assorbimento e dotato di un set potenziato di istruzioni, un floppy disk drive da 5,25 pollici integrato, 128K di RAM, il tutto racchiuso in un case di dimensioni veramente ridotte. L’alimentatore del computer era esterno.
Apple voleva vendere il computer al prezzo competitivio di soli 995$ ma alla fine i costi di produzione si rivelarono troppo alti e il prezzo fu portato a 1295$.

L’Apple IIc è spesso abbinato al suo classico monitorino a fosfori verdi da 9 pollici come il nostro esemplare.

Nei connettori sul retro c’è l’uscita video monocromatica e quella a colori, al quale poteva essere collegato il modulatore TV incluso nella scatola del computer.

Trick:

Enter this line at the ‘]’ prompt (Applesoft Basic) and ‘RUN’ it :

100 IN#5 : INPUT A$ : PRINT A$

Dovrebbero (non in tutti…) apparire i nomi degli sviluppatori. Nascondevano i loro nomi usando uno schema di codifica in modo che una scansione ROM non mostrasse il trucco.

Seguici e condividi:

Autore dell'articolo: Tittoware

Informatico dall'inizio. Adoro capire a stare al passo con le nuove tendenze. Attualmente digital consultant e sopratutto growth hacker, provando a dare una mano alle aziende e professionisti che vogliono migliorare loro la vita digitale. Bitold.eu è una passione/missione.